News Integratori
TOP LINE INTEGRATORI ALIMENTARI Via Giulio Alberoni, 131 / 29121 PIACENZA (PC) Tel.: 0523306223
  • Register

Esercizi con i pesi: allenamento per dimagrire

Esercizi con i pesi: allenamento per dimagrire

L'uso dei pesi è utile per migliorare e ottenere il massimo da alcuni esercizi: ecco come dimagrire aumentando il tono muscolare

 

L'uso di attrezzi anche nell'allenamento 'domestico' può aiutare ad enfatizzare alcuni esercizi fatti senza. Come visto già con gli elastici, possiamo incrementare l'efficacia di alcuni movimenti stimolando ulteriormente i muscoli ed ottenendo risultati migliori, magari anche in tempo minore.
Per i pesi, ci si può attrezzare con quelli da polso/caviglia, oppure quelli classici (i manubri) da 1kg al massimo da 2kg, non serve esagerare, se la volontà è lavorare sulle braccia e sul torace. Ma vediamo entrambi gli usi e come con gli esercizi più semplici, ottenere il meglio.



Esercizio per braccia e pettorali
Inizialmente mettetevi in piedi con i piedi appena divaricati, tenendo in mano i pesi o avvolgendoli attorno ai polsi, stendete le braccia dritte davanti a voi. Ora tenendole parallele portatele verso l'alto, ora scendendo lateralmente arrivate ad una posizione con le braccia a croce e ora riportate le braccia dritte davanti a voi. Da ripetere per 15-20 volte e farne almeno 4 serie.

Sempre in piedi, braccia lungo i fianchi, sollevate le braccia mantenendole tese, sino a che le mani sono all'altezza delle spalle, 'molleggiare' leggermente con le braccia e poi ritornate alla posizione iniziale. Da fare almeno una ventina di volte e almeno 4 o 5 serie.

Esercizi per le gambe (interno ed esterno coscia)
Per far lavorare meglio l'interno coscia, è possibile lavorare similarmente agli elastici. Sono necessari i pesi da legare alla caviglia.
Sdraiate a terra su di un fianco, il gomito appoggiato e la mano a sostenere la testa. Gambe dritte e piedi a martello, sollevate di 45° circa la gamba non poggiata e ritornate in posizione. Questo da ripetere per 15-20 volte e farne almeno 4 o 5 serie.

Mentre per l'esterno coscia, in piedi, gambe appena divaricate, sempre il peso alla caviglia, dovrete trovare un appoggio che può essere il muro posandovi il palmo. Ora sollevate verso l'esterno la gamba mantenendo il piede a martello e ritornate verso terra, senza appoggiare totalmente, e ripetete così per 15-20 volte. Poi fate la stessa cosa con l'altra gamba, cambiando ovviamente mano d'appoggio. Bisogna farne almeno 3 o 4 serie per gamba.